Centrodestra, Salvini: con Berlusconi accordo su lavoro comune

Afe
·1 minuto per la lettura

Roma, 21 nov. (askanews) - "Con Berlusconi abbiamo parlato di tasse e di lavoro, al di là delle beghe di cui si legge sui giorni e che interessano poco agli italiani. Il governo porta in Parlamento decreti e manovre che stanno dimenticando milioni di italiani e abbiamo concordato una battaglia comune per ottenere importanti risultati che cambino la vita a liberi professionisti, commercianti, artigiani, pensionati. Oggi ci sono pochi italiani garantiti e altri che rischiano di perdere tutto". Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, a SkyTg24, a proposito della telefonata che ha avuto oggi con il presidente di Forza Italia. "L'importante - ha aggiunto - è fare proposte comuni al governo che ha dimostrato di non voler ascoltare nessuno. Ci siamo detti: facciamo una battaglia comune per portare a casa risultati importanti per gli italiani che soffrono".