Centrodestra, Tajani frena su primarie: "Sinistra mai avuto risultati straordinari..."

·2 minuto per la lettura

''Le primarie? Ne parleranno i leader al momento opportuno...''. Antonio Tajani, numero due di Forza Italia, frena sulle primarie del centrodestra per la scelta dei candidati alle prossime amministrative, proposta lanciata più volte da Matteo Salvini, che trova d'accordo Fratelli d'Italia. ''Fino ad adesso -avverte all'Adnkronos il coordinatore nazionale azzurro rivolto agli alleati- non è che le primarie abbiano permesso alla sinistra di ottenere risultati straordinari....''. Tajani si tira fuori anche dal totonomi per il 'dopo Mattarella', che tira in ballo anche Silvio Berlusconi, perché ora per Forza Italia la priorità è la legge di bilancio: ''La partita del Colle? Ora dobbiamo occuparci della manovra, che è uno strumento fondamentale per combattere il Coronavirus sul fronte economico. E contemporaneamente dobbiamo continuare a combattere sul fronte sanitario visto che c'è il rischio di una quarta ondata. Una volta raggiunti questi obiettivi -assicura- all'inizio dell'anno prossimo si parlerà del Quirinale...".

Tajani è stato tra i primi, se necessario per un clima di unità nazionale, a dare il suo ok a una trattativa con la maggioranza per siglare un patto di governo per mettere in sicurezza la legge di bilancio in un tavolo con il premier Mario Draghi prima del voto al Senato, al fine di evitare brutte sorprese su capitoli delicati, che interessano famiglie e imprese. "Abbiamo dato subito la nostra disponibilità per un confronto con Draghi...'', dice Tajani, che è pronto a presentare a palazzo Chigi il 'pacchetto' di misure messe a punto dal partito azzurro.''Ora -insiste il numero due di Fi - è importante lavorare per dare risposte concrete ai cittadini, favorendo la crescita, abbattendo la pressione fiscale. Dobbiamo utilizzare questi 8 miliardi della legge di bilancio per ridurre il cuneo, per colpire l'Irap". In particolare,rimarca,"l'utilizzo del superbonus deve essere allargato all'impiantistica sportiva, tant'è che domani faremo una conferenza stampa ad hoc''.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli