Centrodestra, Tajani: "Meloni? Si è leader se si fa vincere coalizione, non partito"

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - "Noi vogliamo vincere come centrodestra, Berlusconi è stato l'unico leader di centrodestra che ha fatto vincere la coalizione non guardando ai propri interessi di partito. Quante volte Berlusconi ha ceduto spazi agli alleati per far vincere la coalizione? Ecco, un leader di una coalizione deve fare questo, si è leader se si è in grado non tanto di prendere voti per il proprio partito ma se si è in grado di far vincere la coalizione". Così Antonio Tajani, vicepresidente e coordinatore unico di Forza Italia, interpellato a Napoli sulle dichiarazioni della leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni sulla coalizione di centrodestra.

"Noi cerchiamo di andare avanti per la nostra strada - ha detto Tajani - senza fare polemiche e non cerchiamo di guardare la pagliuzza negli occhi degli altri, ma chi guarda la pagliuzza negli occhi degli altri deve poi anche vedere se c'è la trave negli occhi propri".

"Lavoriamo seriamente senza fare polemiche - ha ribadito - Gli elettori del centrodestra non vogliono polemiche, non vogliono critiche, vogliono soltanto forze che lavorano con determinazione, con grinta, con serietà e affidabilità. E questa è Forza Italia".

"Noi siamo a disposizione e Berlusconi è ancora protagonista. Senza Forza Italia non si vince" ha sottolineato Tajani.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli