Centrosinistra, Appello Italia in comune a Zingaretti per incontro

Pol/Gal

Roma, 3 set. (askanews) - "Sarebbe necessario un incontro tra il PD e le forze di coalizione del centro sinistra che si sono presentate in coalizione il 4 marzo 2018, alle quali aggiungerei le nuove aggregazioni civiche sorte in quest'ultimo anno, per ricercare punti di programma in comune che assicurino il sostegno al nuovo governo. Stiamo assistendo ad uno sfaldamento dei legami all'interno del centro sinistra e tra questi e il Pd , cosa che non fa bene a nessuno soprattutto per quanto riguarda le alleanze sui territori". Lo afferma l'on. Serse Soverini (Italia in comune).

"Da un anno a questa parte molte cose sono cambiate in politica sia in Italia che in Europa e sarebbe necessaria una rivisitazione e un aggiornamento dei rapporti tra i soggetti che lo compongono - osserva Soverini -. Rimango convinto che l'area del centro sinistra continui a rappresentare un valore in termini di sensibilità e di proposte che non deve essere disperso. Rivolgo un appello a Nicola Zingaretti che è persona seria e attenta al rafforzamento del centro sinistra per promuovere un incontro in tal senso".