Centrosinistra: Turco, 'sì a società convivenza, nuovi italiani candidati a prossime elezioni' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Nei nostri territori “ci sono delle buone pratiche, però non sono entrare nel dibattito pubblico, non sono conosciute. Partiamo da queste buone pratiche per costruire la società della convivenza. Vogliamo essere un Paese in cui la politica continua ad essere di razza bianca, in cui il nostro partito è di razza bianca, in cui le istituzioni sono di razza bianca? Perché se ci pensiamo bene sono rarissimi i casi di consiglieri comunali nuovi cittadini. Sono temi cruciali che in passato abbiamo affrontato. Letta è stato l’unico a proporre un ministero per l’integrazione con una donna Cecilie Kyenge ministra del nostro Paese. Credo che sia cruciale che si costruisca la società della convivenza mettendo al centro il tema dell’interazione”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli