Ceo Netflix dona 120 milioni in borse di studio per afroamericani

A24/Pca

New York, 17 giu. (askanews) - L'amministratore delegato di Netflix, Reed Hastings, e sua moglie Patty Quillin doneranno 120 milioni di dollari in borse di studio alle universit storicamente afroamericane negli Stati Uniti. Lo rende noto l'Atlanta Journal-Constitution, secondo cui si tratterebbe della maggiore donazione in borse di studio a due universit di Atlanta, in Georgia; a beneficiare, ciascuna, di 40 milioni di dollari saranno lo Spelman College e il Morehouse College, oltre all'organizzazione filantropica United Negro College Fund, che opera in tutto il Paese.

La coppia ha spiegato di aver deciso di effettuare questa donazione in un momento in cui gli americani cercano "di iniziare ad affrontare le diseguaglianze vissute dai neri" e ha dichiarato di augurarsi di ispirare altre persone a donare fondi per gli studenti afroamericani. (segue)