Cerciello Rega, Sileri: il mio pensiero all'arma dei carabinieri

Cro/Ska
·1 minuto per la lettura

Roma, 26 lug. (askanews) - "'Lui morto per questo, ha dato la sua vita per la sua fiamma e la sua fede'. Sono le parole della moglie del Carabiniere Mario Cerciello Rega. Questa parole oggi pi che mai devono far comprendere chi un Carabiniere. Oggi il mio pensiero va al giovane Rega, ad un processo da cui attendo giustizia e a tutta l'Arma dei Carabinieri, che un anno fa ha perso un giovane valoroso nell'adempimento del suo dovere. Un pensiero e la mia vicinanza a Rosa Maria Esilio, moglie di Rega, la quale ha perduto un marito a pochi mesi dal matrimonio e nessuno, nemmeno la giustizia, potr mai restituirglielo". Cos su Facebook il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri.