Certificazione parità di genere, il 12 dicembre il convegno a Confindustria

(Adnkronos) - 'Pnrr & Women - La certificazione della parità di genere come driver di sviluppo dell'impresa'. Questo il titolo del convegno, organizzato dall'Associazione Donne Giuriste Italia e dall'Associazione Italiana Giuristi di Impresa, che si svolgerà il 12 dicembre nella sede di Confindustria, in Viale dell'Astronomia a Roma, dalle ore 9,30 alle 14. Introducono e moderano Irma Conti, presidente nazionale Adgi, Florinda Scicolone, responsabile Cantiere Gender Gap Aigi.

Il convegno si apre con i saluti istituzionali di Francesco Mariotti, direttore generale Confindustria, Giancarlo Giorgetti, ministro dell'Economia, Maria Teresa Bellucci, viceministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Fausta Bergamotto, sottosegretario Ministero delle Imprese e Made in Italy, Giuseppe Busia, presidente Anac, Maria Anghileri, vicepresidente Giovani Imprenditori Confindustria, Antonio Galletti, presidente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma, Giuseppe Catalano, presidente Aigi, Maria Chiara Ruzza, presidente Movimento Forense Roma. Diversi gli interventi previsti tra cui quelli di Chiara Gribaudo e Renata Polverini, rispettivamente prima e seconda firmataria Legge Certificazione di Genere.

"Una legge - spiega Irma Conti - che rappresenta una occasione da non perdere per le imprese e per i professionisti, per le pari opportunità. Per le avvocate un’occasione per conquistare nuovi ambiti. Abbiamo intenzione di proporre una serie di strumenti al Governo tra cui quello di agevolazioni per le società tra professioniste, che unitamente alla legge regionale del Lazio del 2021 ci porteranno a ridurre l’inaccettabile gender gap del 65% per le avvocate o avvocati donna secondo la preferenza linguistica che le colleghe preferiscono".