Cerveteri, scontro tra due mezzi: 49enne deceduto

·2 minuto per la lettura
Incidente
Incidente

Un drammatico incidente stradale si è consumato in provincia di Roma: il violento scontro frontale tra un’auto e una moto ha causato la morte di un motociclista di 49 anni mentre l’uomo alla guida della macchina ha riportato ferite non gravi.

Cerveteri, scontro frontale tra un’auto e una moto: morto 49enne

Nel pomeriggio di sabato 26 giugno, è stato segnalato un incidente mortale che ha coinvolto una macchina e una moto: la vicenda si è verificata a Cerveteri, località situata in prossimità del litorale che si estende a nord di Roma.

Lo schianto ha provocato la morte sul colpo del conducente della moto, che ha brutalmente urtato contro la vettura guidata da un uomo di 46 anni, rimasto lievemente ferito.

La vittima del sinistro è stata identificata come un uomo di 49 anni che risponde al nome di Amerigo Lipizzi.

Cerveteri, scontro frontale tra un’auto e una moto: soccorsi e forze dell’ordine

In relazione a quanto asserito sinora sull’episodio, il tragico sinistro avvenuto a Cerveteri nel pomeriggio di sabato 26 è stato prontamente comunicato ai soccorsi e alle forze dell’ordine, che si sono rapidamente recati sul posto.

Sul luogo dello scontro, infatti, erano presenti i sanitari del 118 e i carabinieri della Stazione di Cerveteri.

I paramedici hanno tentato di prestare soccorso ad Amerigo Lipizzi: tuttavia, tutti gli sforzi perpetrati dal personale di soccorso si sono rivelati inutili in quanto l’uomo è stato rinvenuto già privo di vita. Il conducente dell’auto, invece, seppur ferito, è apparso in buone condizioni di salute.

Cerveteri, scontro frontale tra un’auto e una moto: le dinamiche

Sulla base delle ricostruzioni sinora effettuate, le autorità competenti non sono ancora riuscite a ricostruire in modo adeguato le dinamiche che hanno generato lo scontro frontale. Pare, tuttavia, che il 49enne Amerigo Lipizzi si sia scontrato con l’auto guidata dal 46enne mentre stata viaggiando sulla strada doganale di Cerveteri mentre si trovava a bordo del suo scooter. I due veicoli stavano percorrendo sensi di marcia opposti.

Dopo l’impatto, il conducente dell’auto si è fermato e ha allertato il 118, tentando di prestare soccorso al motociclista fino al sopraggiungere dei sanitari.

L’area, intanto, è stata messa in sicurezza per consentire ai carabinieri della Stazione di Cerveteri di effettuare tutti i rilievi necessari e di raccogliere testimonianze utili a ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli