Cervia, ubriaco alla guida: muore 29enne in un incidente stradale

Cervia

La prevenzione sembra non essere sufficiente: in moltissimi dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo si mettono al volante della propria auto, causando seri rischi per sé e per chi li circonda. E’ facile perdere il controllo, non avere la lucidità adatta per frenare o schivare ostacoli. La vista resta offuscata, il sonno può facilmente prendere il sopravvento e le nostre funzioni raziocinanti restano latenti. Quasi inconsapevoli dell’enorme pericolo a cui vanno incontro, in molti si mettono alla guida nonostante il tasso alcolemico sia elevato, spesso superiore ai limiti stabiliti dalla legge.

E’ questa la causa che ha portato alla morte una 29enne. E’ successo a Cervia all’alba di sabato 29 aprile. La giovane si trovava con altre due persone a bordo di una vettura contro la quale si è schiantata a velocità elevata l’auto guidata da un ubriaco, suo coetaneo.

Incidente mortale a Cervia

Lo schianto tra due auto è costato la vita alla ragazza. L’incidente stradale ha avuto luogo in località Pinarella di Cervia. Le due persone che erano nella stessa auto della vittima sono ora ricoverate in ospedale. Uno dei feriti ha 50 anni, l’altro ha 29, fa sapere Fanpage.it. Coinvolto nell’incidente anche un ragazzo di 29 anni che si trovava alla guida dell’altro veicolo: è stato trovato positivo all’alcol test ed è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di omicidio stradale.

I soccorritori giunti sul luogo dell’incidente hanno fatto il possibile per rianimarla, nella speranza di salvarle la vita. Sfortunatamente però, per lei non c’è stato nulla da fare. Per gli altri due passeggeri è stato disposto l’immediato ricovero in ospedale. La 50enne, in auto con la vittima, verserebbe in gravi condizioni. Di lieve entità, invece, le ferite riportate da un giovane 29enne.

I militari, giunti sul posto, proseguono le indagini. In questo modo sarà possibile far luce e accertare l’esatta dinamica dell’incidente. Secondo quanto riporta la stampa locale, poco prima delle 6 di sabato 20 aprile, in via del Tritone in frazione Pinarella di Cervia, la Volkswagen Touran con a bordo il ventinovenne arrestato si è scontrata a tutta velocità contro una Suzuki Jimny, a bordo della quale si trovava la vittima. Dalle prime ricostruzioni, sembrerebbe che l’uomo ubriaco non abbia rispettato uno stop, centrando in pieno la Suzuki.