Cesa (Udc): Italia affonda, accelerare fronte antipopulista

Pol/Tor

Roma, 3 ago. (askanews) - "E' evidente dalla intervista che Di Maio rilascia oggi al Corriere che è tutto un gioco delle parti e che a mollare il timone del Paese non ci pensano proprio. E intanto l'Italia affonda fra i morsi della decrescita economica con un popolo che vorrebbe andare a votare e un governo sordo. Serve accelerare una iniziativa di un fronte antipopulista che sia da argine rispetto alla marea sovranista che corre il rischio di portare il Paese nel baratro". Lo ha affermato in una dichiarazione il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa