Cesare Cremonini in crisi con la fidanzata: l'indiscrezione

Cesare Cremonini crisi fidanzata
Cesare Cremonini crisi fidanzata

Cesare Cremonini e la fidanzata Martina Maggiore sono in crisi? E’ questa la domanda che i fan del cantante si stanno ponendo nelle ultime ore. Stando ad alcune indiscrezioni, i due si sarebbero già detti addio da qualche giorno.

Cesare Cremonini in crisi con la fidanzata

Insieme dal 2019, Cesare Cremonini e la fidanzata Martina Maggiore sembravano innamorati come non mai. Questo, almeno, fino a qualche settimana fa. Poi, i due, da sempre molto riservati per quel che riguarda la vita privata, si sarebbero detti addio. Si tratta di una crisi passeggera o di una situazione definitiva? Non possiamo saperlo, ma secondo il settimanale Oggi, che ha dedicato alla coppia un trafiletto, in tutta Bologna, città nativa del cantante, si sarebbe diffusa a macchia d’olio la notizia della rottura.

Cesare e Martina: un addio inaspettato

Anche se non abbiamo nessuna conferma da parte dei diretti interessati, la crisi tra Cesare e la fidanzata sembra effettiva. A indurre i fan a fare questo pensiero è il profilo social di Martina. La ragazza, infatti, ha postato una sua foto accompagnata da una didascalia piuttosto ambigua. Si legge:

Tutto passa abbi fede, i momenti difficili arrivano per renderci più forti in futuro e ci aiutano a maturare”.

I “momenti difficili” a cui fa riferimento la Maggiore hanno a che fare con la rottura? Non possiamo saperlo, ma i dubbi ci sono. Di certo, fino a qualche tempo fa, Cesare e la fidanzata apparivano affiatati come sempre.

Cesare Cremonini non si sbottona

Mentre Martina pubblica sui social strane riflessioni, Cremonini non fa trasparire alcun malessere. Il cantante preferisce la via del silenzio e dedica le sue condivisioni social specialmente alla sua adorata musica. Chi tace acconsente? Staremo a vedere.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli