Cesare Cremonini sull’industria musicale: «Sempre più donne alla guida di progetti e artisti»

Cesare Cremonini ha condiviso su Twitter una riflessione in merito all’industria discografica del nostro Paese. “La musica italiana da alcuni anni sta cambiando al femminile. Con costante successo”, ha scritto. “Sempre più donne alla guida di progetti e artisti. Sempre più donne in ruoli chiave e di responsabilità. È importante raccontarlo perché non sono parole ma un fatto concreto. Molte di loro hanno fatto una lunga difficile gavetta scontrandosi con un mondo complicato. Nelle multinazionali della musica non è ancora un fatto compiuto Gli artisti hanno, con le loro scelte in prima persona, mostrato un punto di svolta e di spaccatura con il passato”. Un’osservazione che tocca un nervo scoperto della discografia nella quale lo spazio per le donne è ancora estremamente contratto. E se l’impegno per una maggiore equità parte dagli artisti, il sistema pare essere sempre più attento. Foto Cristiano Zabeo Photographer da Ufficio Stampa / Music: “Perception” from Bensound.com