Ceta, Meloni: allarme Coldiretti su importazioni carni bovine

Pol/Tor

Roma, 4 ago. (askanews) - "Fratelli d'Italia considera preoccupante l'allarme lanciato dalla Coldiretti sui rischi di importazione, in Europa, di carni di vitelli nutriti con sangue, peli e grassi animali. Facciamo nostre le richieste del presidente Ettore Prandini sui principi che devono essere alla base di ogni accordo di libero scambio: regole uguali per tutti, parità di condizioni, efficacia dei controlli, reciprocità delle norme sugli impatti ambientali, economici e sociali, verifiche igienico sanitarie e la sicurezza alimentare. Presupposti ineludibili che per Fratelli d'Italia devono valere per le intese esistenti e quelle future, come l'accordo 'Mercosur' tra Ue e Paesi del Sud America nelle ultime settimane in via di negoziazione. Fratelli d'Italia vigilerà anche su questo in Europa".