Champions 2021/24: Jeff Bezos supera Dazn!

·1 minuto per la lettura
diritti tv champions
diritti tv champions

Cambierà l’attribuzione dei diritti tv del triennio di Champions League 2021-24. Sky e Mediaset confermeranno la loro posizione, ma la vera sorpresa è Amazon che avrà il privilegio di trasmettere le migliori 16 partite della competizione e la supercoppa Europea. Ennesima delusione per Dazn.

Diritti tv Champions: a chi spetta il triennio 2021/24

Sono stati assegnati i diritti tv per la Champions del triennio 2021/24, e questa volta si registra una sorpresa tra i broadcaster.

Se Sky e Mediaset, infatti, confermano il loro primato, ecco spuntare la sorpresa Amazon del colosso Jeff Bezos. Per la prima volta il colosso Amazon acquista i diritti per la trasmissione del calcio europeo. I possessori dell’abbonamento a Prime video però avranno l’occasione di guardare le migliori 16 partite del mercoledi di Champions, ma soprattutto il privilegio di assisstere alla Supercoppa Europea.

Due abbonamenti distinti

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello sport, manca ancora l’ufficialità sulle modalità di trasmissione delle partite tra Sky e Mediaset. Nella pratica, Mediaset potrebbe confermare l’offerta delle migliori sfide del martedì su Canale 5, mentre Sky trasmetterebbe le restanti 104 sfide internazionali. Grande delusione per Dazn: da favorita a terza incomoda, nel giuro di una settimana l’emittente francese è stata superata al giro di boa dalla creatura di Jeff Bezos.

Una cosa è certa: per assistere a tutti i match, anche per il prossimo triennio saraà indispensabile acquistare due abbonamenti (Sky e Mediaset per l’appunto).