Champions, il Real Madrid vince per la 14esima volta

Champions, il Real Madrid vince per la 14esima volta

Il Real Madrid torna sul tetto d'Europa. I "merengue" hanno vinto la loro 14esima Champions League, battendo il Liverpool di Jurgen Klopp a Parigi, grazie a un gol di Vinicus al 59'.

Per l'italiano Carlo Ancelotti è il quarto titolo da allenatore. Il tecnico del Real Madrid entra così nella storia del calcio diventando il più vincente del torneo:nel 2003 e 2007 ha vinto la Champions con il Milan, nel 2014 e oggi con il Real Madrid. Ancelotti è anche l'unico allenatore ad aver vinto almeno un titolo in tutti e cinque i principali campionati d'Europa: quello italiano con il Milan, quello inglese con il Chelsea, quello francese con il Psg, quello tedesco con il Bayern Monaco e quello spagnolo con il Real Madrid.

Fuori dal campo sono stati numerosi i tafferugli tra polizia e tifosi rimasti fuori dallo stadio. Le forze dell'ordine hanno anche fatto uso di lacrimogeni per fermare l'assalto ai cancelli. La partita è iniziata con un ritardo di 36 minuti, clamoroso per una finale di questa importanza, causato secondo i primi elementi da assembramenti di tifosi del Liverpool che non erano riusciti ad entrare, pur avendo i biglietti per la partita.

Molti ora criticano una possibile disorganizzazione francese, sia delle forze dell'ordine che delle infrastrutture parigine, impreparate ad accogliere una partita di questo calibro e un'affluenza così ingente di tifosi in città. La finale allo Stade de France è stata organizzata in soli tre mesi, dopo l'esclusione della russia, inizialmente prescelta per accogliere la finale, dai tornei internazionali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli