Champions, Inter-Sheriff 3-1: Inzaghi in corsa per gli ottavi

·1 minuto per la lettura

L'Inter batte lo Sheriff 3-1 nella terza giornata del Gruppo D di Champions League e si rilancia verso gli ottavi di finale. I nerazzurri di Inzaghi centrano il primo successo nel torneo e salgono a 4 punti in classifica, a 2 lunghezze dallo Sheriff e dal Real Madrid, che sale a quota 6 dopo il rotondo successo per 5-0 sul campo dello Shakhtar Donetsk. 

GUARDA ANCHE - Inter, Inzaghi: "Dzeko l'ho voluto io"

L'Inter sblocca il risultato al 34' con Dzeko, a segno con un perfetto sinistro al volo su corner deviato di testa da Vidal. La serata nerazzurra si complica al 53'. Thill calcia una punizione da 20 metri abbondanti, Handanovic tocca ma non respinge: 1-1. L'equilibrio dura pochi minuti, perché al 58' l'Inter rimette la freccia. Inserimento di Vidal, innescato da Dzeko. Il cileno conclude con precisione prima di allargarsi troppo, palla in rete e 2-1. Il sipario virtuale cala sul match al 67' con una nuova azione nata da calcio d'angolo. Sponda di Dumfries, De Vrij da difensore si trasforma in bomber: girata nell'area piccola, 3-1 e game over. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli