Champions, l'Atalanta illude, poi è travolta 5-1 dal City

Adx

Roma, 22 ott. (askanews) - L'Atalanta è sconfitta 5-1 dal Manchester City nelkla terza giornata di Champions League e ora gli ottavi sono davvero un miraggio. All'Etihad i bergamaschi passano per primi grazie a un rigore di Malinovskyi al 27', ma poi si scatena Sterling e per i bergamaschi è notte fonda. L'attaccante inglese serve ad Aguero il pallone dell'1-1 (34'), si procura il rigore realizzato dal Kun (38') e nella ripresa cala la tripletta (58', 64' e 69').