Champions League, 3ª giornata - Vincono United, PSG, Bayern e Barcellona

United di misura sul Benfica (1-0). Poker del PSG contro l'Anderlecht. Messi guida il Barça (3-1 all'Olympiacos). Tris del Bayern Monaco al Celtic.

GIRONE A

BENFICA-MANCHESTER UNITED 0-1 [64' Rashford] - Vittoria col minimo sforzo per i Red Devils. Il goal decisivo è stato siglato da Rashford (poi infortunatosi), che ha approfittato del clamoroso errore del giovane portiere dei lusitani Mile Svilar, che ha trascinato dentro la porta quello che sembrava essere un innocuo calcio di punizione.

CSKA MOSCA-BASILEA 0-2 [29' Xhaka, 90' Oberlin] - La precisa conclusione rasoterra di Xhaka ed il contropiede finale firmato Oberlin bastano ed avanzano al Basilea per espugnare il campo del CSKA Mosca e salire al secondo posto in classifica nel girone. Gli svizzeri, tra due settimane in casa contro i russi, avranno la ghiotta possibilità di chiudere il discorso qualificazione.

 

GIRONE B

ANDERLECHT-PSG 0-4 [3' Mbappè , 44' Cavani, 66' Neymar , 88' Di Maria] - Nessun problema per i francesi (solo qualche sbavatura difensiva nella prima mezz'ora), che ancora una volta vanno a segno con tutti e tre i rappresentanti del loro fortissimo reparto d'attacco. Da segnalare Cavani, al settimo goal consecutivo in Champions con la maglia del PSG, sempre più padrone del girone B.

BAYERN MONACO-CELTIC 3-0 [17 ' Muller (B), 30' Kimmich (B), 51' Hummels (B)] - Dopo il 5-0 in campionato al Friburgo altra affermazione netta dei bavaresi guidati dall'esperto Heynckes. Si è sbloccato Muller, continua la crescita di Kimmich. A segno anche Hummels, uno degli epurati di inizio stagione. In Scozia tra due settimane il Bayern avrà la possibilità di chiudere il discorso qualificazione.

 

GIRONE C

QARABAG-ATLETICO MADRID 0-0 - La squadra di Simeone viene clamorosamente bloccata sullo 0-0 dagli azeri. Un risultato che rende difficoltoso il cammino dei Colchoneros nella competizione, avendo raccolto solamente due punti (1 sconfitta e due pareggi) nelle prime tre apparizioni.

CHELSEA-ROMA 3-3 [11' David Luiz (C), 37' Hazard (C), 40' Kolarov (R), 64' Dzeko (R), 70' Dzeko (R), 75' Hazard (C)] - Clicca qui per il report completo del match

 

GIRONE D

BARCELLONA-OLYMPIACOS 3-1 [18' aut. Nikolaou (O), 61' Messi (B), 64' Digne (B), 89' Nikolaou (O)] - Nonostante l'inferiorità numerica durata più di un tempo (espulso Piquè per doppia ammonizione) il Barcellona di Valverde ottiene la terza vittoria su altrettante partite. Protagonista del match Lionel Messi, che con la sua stupenda punizione ha raggiunto quota 100 goal nelle competizioni europee.

JUVENTUS-SPORTING LISBONA 2-1 [12' aut. Alex Sandro (J), 29' Pjanic (J), 84' Mandzukic (J)] - Clicca qui per il report completo del match

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità