Champions League: Dybala porta la Juve ai quarti, passa anche il Leicester

La Juventus vola ai quarti di finale di Champions League, eliminando il Porto allo Stadium. Ai bianconeri di Allegri, forti del 2-0 dell’andata, basta una vittoria di misura davanti al suo pubblico. Al 40esimo minuto di gioco Maxi Pereira para con le mani un tiro sotto porta di Gonzalo Higuain. L’uruguayano viene espulso e Paulo Dybala dagli 11 metri batte Iker Casillas. Finisce 1-0.

Missione… COMPIUTA! ⚫️⚪️ E si prosegue…  #JuveFCP #UCL pic.twitter.com/6qLuwMywIb— JuventusFC (@juventusfc) 14 marzo 2017

Si qualifica per i quarti anche il Leicester, che stende al King Power Stadium il Siviglia. I campioni d’Inghilterra, che in Spagna avevano perso 2-1, si impongono per 2-0, grazie alle reti di capitan Wes Morgan e di Marc Albrighton. Tra le fila di un nervoso Siviglia vengono espulsi Nasri e il tecnico Sampaoli. I rojiblancos, con Nzonzi, sbagliano anche un rigore che avrebbe portato ai supplementari.

Full-time: Leicester City 2-0 Sevilla #LeiSev pic.twitter.com/jeUFgnFXzW— Leicester City (@LCFC) 14 marzo 2017

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità