Champions League, nuovo format dal 2024-2025 con 36 squadre

featured 1606897
featured 1606897

VIenna, 11 mag. (askanews) – Il Comitato Esecutivo Uefa ha approvato a Vienna il nuovo format e le nuove modalità di accesso alle competizioni europee per club a partire dalla stagione 2024/25. Definitivamente archiviato il capitolo Super League che ha spaccato il mondo del calcio.

Prima di tutto riguardo a questa Super League, non mi piace chiamarla così perchè è tutto tranne una Super League. Per me il progetto è finito, una volta per tutte o almeno per 20 anni. Non so cosa accadrà dopo ha detto il presidente della UEFA Aleksander Ceferin spiegando di essere molto contento che questa nuova soluzione sia stata approvata in maniera unanime: è l’ennesima prova che il calcio europeo è più unito che mai.

La modifica principale riguarda la trasformazione dell’attuale fase a gironi in una fase di campionato unica che includerà tutte le squadre partecipanti, che non saranno più 32 bensì 36.

Ad ogni squadra sarà garantito un minimo di 8 partite della fase di campionato contro 8 diverse avversarie. Le prime otto squadre del campionato si qualificheranno alla fase a eliminazione diretta, mentre le squadre che termineranno dal nono al 24esimo posto si sfideranno in uno spareggio di due partite per assicurarsi un posto negli ottavi di finale.

Cambiamenti simili verranno applicati anche all’Europa League e alla Conference League.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli