Champions, riscatto Inter: Calhanoglu gol e Barcellona ko

L'Inter torna a sorridere, grazie al successo in Champions League contro il Barcellona per 1-0: nerazzurri secondi nel girone a più 3 dai blaugrana, al momento i rivali principali per il passaggio del turno.

La prima occasione da gol è dell'Inter, con un contropiede che si conclude col tiro da fuori di Calhanoglu: bravo Ter Stegen a deviare in calcio d'angolo. Successivamente diventa protagonista il var, che prima non convalida un rigore netto per l'Inter a causa di un fuorigioco di Lautaro e successivamente annulla la rete di Correa sempre per off side.

Il Barcellona spinge ma alla fine del primo tempo è l'Inter a passare in vantaggio. Al 47', i nerazzurri segnano l'1-0 con Calhanoglu: il centrocampista turco trova l'angolino con un bel rasoterrra da fuori area.

La prima vera chance per il Barcellona arriva al 61', con Dembelé che da posizione defilata colpisce il palo dopo il tocco decisivo di Onana. Il Barcellona spinge, riuscendo a trovare momentaneamente anche l'1-1, ma il gol di Pedri viene annulato per tocco di mano di Ansu Fati. All'88' brivido per i nerazzurri: punizione di Kessie, Busquets ci arriva prima di tutti ma da ottima posizione non riesce a impattare bene. Gli 8' di recupero non spaventano i padroni di casa, che resistono e riescono a portare a casa 3 punti fondamentali.