Champions, Sarri: Juve tosta, ma c'è un po' di arrabbiatura

Madrid, 18 set. (askanews) - "La partita ci lascia anche delle grandi positività. Abbiamo sofferto per venti minuti poi abbiamo giocato a viso aperto. Siamo andati vicino al gol del 3 a 1. Poi sul 2-2 siamo andati vicino a vincerla lo stesso. Ci sono passi avanti notevoli che ci lasciano fiduciosi. Una sensazione duplice: soddisfazione perché abbiamo avuto personalità. Certo un po' di arrbbiatura c'è". Così l'allenatore della Juvetnus Maurizio Sarri ha commentato la gara di Champions League pareggiata 2 a 2 contro l'Atletico a Madrid, con una rimonta finale dei colchoneros. Dopo un primo tempo in sofferenza, la Juve ha sorpreso l'Atletico con le reti di Cuadrado al 48' e Matuidi al 65'. La reazione spagnola è arrivata di testa sugli sviluppi di calci piazzati: Savic (70') e Herrera (90').