Chanel sfila a Firenze con la collezione 'Métiers d'art', tra i vip Penelope Cruz

(Adnkronos) - Uno spazio bianco con pareti ricoperte di tende plissettate e camelie, il fiore emblematico di Chanel, per l'occasione in versione oversize: questa la scenografia chic con cui la maison francese ha presentato, questa sera, la sua collezione 'Métiers d'art 2021/22' a Firenze, in una cornice creata appositamente nel cuore della Leopolda, l'ex stazione ferroviaria della prima metà del XIX secolo. Il 'savoir-faire' dell'alto artigianato di Chanel è tornato così a sfilare, dopo sette anni, in Italia, con il primo défilé fuori dalla Francia della casa di moda da quando Virginie Viard è diventata direttrice creativa.

Appena entrati nella Stazione Leopolda, i mille ospiti sono stati accolti da un lungo nastro nero nella prima sala, dove sono stati installati tre video realizzati dallo studio Remembers, che mostrano il viaggio onirico delle modelle Chanel da Parigi fino alla riva d'Arno. Il nastro ha condotto poi gli invitati nello scenario della sfilata, lo spazio tutto bianco con tende plissettate e camelie.

Le ambassador di Chanel Penélope Cruz (l'attrice spagnola super fotografata e ricercatissima dagli ospiti), Caroline de Maigret e Angèle hanno assistito alla sfilata insieme alla regista e amica della maison Sofia Coppola, le attrici italiane Coco Rebecca Edogamhe, Linda Caridi, Fotini Peluso, Alma Noce e Caterina De Angelis, i dj Peggy Gou, Wladimir Schall e Amandine de la Richardière, così come il gruppo Le Feste Antonacci e il coreografo Dimitri Chamblas. Al termine della sfilata un dj set e un cocktail.

La linea che ha sfilato a Firenze è stata presentata originariamente il 7 dicembre scorso a Parigi, nel nuovo hub della maison: le19M (dove la lettera M sta per Mains, Mètiers, Mode, Maison), il complesso progettato dall'architetto Rudy Ricciotti e situato tra il comune di Aubervilliers e il 19esimo arrondissement della Capitale francese.

'Métiers d'art' è uno show di prêt-à-porter di lusso che di solito si è sempre svolto a dicembre ed nato dal genio di Karl Lagerfeld, alla guida di Chanel fino alla sua morte nel 2019. L'ultima volta che Chanel ha mostrato la sua collezione 'Métiers d'Art' in Italia era il 2015 quando fu allestita una sfilata negli studi cinematografici di Cinecittà a Roma.

Questa mattina circa 240 studenti sono stati invitati presso la Camera di Commercio di Firenze per assistere a una masterclass di Bruno Pavlovsky, presidente delle attività moda di Chanel e presidente di Chanel, accompagnato da Penélope Cruz, Caroline de Maigret e Dimitri Chamblas, moderata da Tyler Brûlé, presidente e direttore editoriale della rivista "Monocle".

La collezione Chanel 'Métiers d'art 2021/22' sarà disponibile in boutique dall'8 giugno in Italia e dal 9 giugno nel resto del mondo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli