Charlene di Monaco è a Montecarlo: la Principessa si è ricongiunta con il marito e i figli

·1 minuto per la lettura
Charlene di Monaco a Montecarlo
Charlene di Monaco a Montecarlo

Charlene di Monaco a Montecarlo: nella giornata di Pasqua, è stata diffusa la prima foto ufficiale della Principessa insieme al consorte e ai figli.

Charlene di Monaco a Montecarlo: smentiti i rumors

Charlene di Monaco si trova a Montecarlo. Negli ultimi giorni, erano circolate numerose indiscrezioni che davano per certa la lontananza della donna dal Principato. A smentire i rumors è stata una fotografia scattata nei giardini del Rocher da Eric Mathon per il Palais Princier, pubblicata la domenica di Pasqua e condivisa anche sull’account Instagram ufficiale di Charlene di Monaco.

Dallo scatto, appare evidente che la donna sia finalmente tornata in salute dopo aver a lungo sofferto della grave infezione otorinolaringoiatrica che l’aveva bloccata in Sud Africa a partire dal mese di marzo 2021. Dopo alcuni mesi trascorsi in ospedale durante i quali si è dovuta sottoporre a svariati trattamenti medici, infatti, è infine tornata a Montecarlo senza mostrarsi agli occhi del pubblico, fino alla foto di Pasqua.

Diffusa la prima foto ufficiale insieme alla famiglia a Pasqua

Lo scatto condiviso sui social mostra Charlene di Monaco in posa con i due figli e il Principe Alberto mentre indossa un elegante e luminoso abito a fiori. La donna porta un taglio di capelli estremamente corto e sorride mentre si trova in compagnia della famiglia.

Poco prima della diffusione della fotografia, nel momento in cui la principessa si era ricongiunta con la famiglia, il Palazzo di Monaco aveva dichiarato: “La Principessa Charlene può ora continuare la sua convalescenza nel Principato con suo marito e i suoi figli al suo fianco. Si garantisce che, appena ristabilita, riprenderà anche gli impegni pubblici”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli