Charlene di Monaco ricoverata in ospedale: “Ha avuto un collasso”

·1 minuto per la lettura
REUTERS/Eric Gaillard
REUTERS/Eric Gaillard

La principessa Charlène di Monaco è stata trasportata d’urgenza in una clinica in Sudafrica in seguito a un collasso. A riferire del ricovero avvenuto mercoledì sera è stata la Bild, che ha riportato un comunicato della cognata Chantell Wittstock. 

La moglie del principe Alberto è costretta a convivere da maggio con le conseguenze di una brutta infezione che ha coinvolto naso, orecchie e gola, e che l'ha costretta in Sudafrica, dove vive da mesi separata dal marito Alberto e dalle sue due gemelle.

Ho subito un intervento per il rialzo del seno mascellare - aveva spiegato la principessa in un'intervista a luglio - un innesto osseo che viene effettuato per poter fare degli impianti nella zona dei molari. Dopo l'operazione è subentrata un'infezione che ha coinvolto le orecchie, di qui l'impossibilità di spostarmi; l'apparato uditivo, al momento, non potrebbe sopportare una pressione superiore ai 20 mila piedi”.

C’è chi aveva vociferato di una possibile crisi coniugale visto il perdurare del soggiorno di Charlene lontano dalla famiglia. Rumors immediatamente smentiti dall’ex nuotatrice: "È stato un periodo difficile, una sfida per me, mi mancano molto mio marito e i miei figli. Alberto è il pilastro principale della mia vita e la mia forza, e senza il suo amore e il suo sostegno non sarei stata in grado di superare questo momento doloroso”.

GUARDA ANCHE: Alberto e Charlene di Monaco, divorzio imminente? Lui reagisce così

GUARDA ANCHE: Charlene di Monaco riabbraccia Alberto, ma la foto fa preoccupare i fan: dettaglio sulla sua salute

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli