Chat magistrati su Salvini, Csm apre pratica

webinfo@adnkronos.com

E' stata aperta al Consiglio superiore della magistratura la pratica, chiesta dai laici della lega Emanuele Basile e Stefano Cavanna in base a quanto riportato da un articolo della ‘Verità’, sui magistrati che si scambiavano messaggi in chat sul leader della Lega Matteo Salvini. Il comitato di presidenza ha infatti trasmesso la richiesta dei due consiglieri alla prima commissione che avvierà l’istruttoria.