Che cos’è l’endometriosi

(Cos’è):

L’endometriosi è una malattia cronica femminile dovuta ad un accumulo anomalo di cellule endometriali fuori dall’utero, che causano infiammazione, dolore e problemi intestinali.

Interessa il 10-15% delle donne italiane in età riproduttiva.

(Sintomi):

La malattia si manifesta con forti dolori durante il periodo premestruale, mestruale e dell’ovulazione oltre che durante i rapporti sessuali. Possono presentarsi inoltre astenia, ipertermia e depressione.

In rari casi l’endometriosi può essere asintomatica.

(Cura):

Per trattare la malattia si ricorre alla chirurgia. La soluzione meno invasiva è l’asportazione dell’endometrio. Le pazienti possono ricorrere a integratori per ridurre l’infiammazione.

(Endometriosi e infertilità):

L’endometriosi da sola non implica infertilità, anche se è presente nel 30% delle pazienti impossibilitate ad avere figli. Ancora non esistono evidenze scientifiche di una correlazione, ma è riconosciuto che l’endometriosi coinvolge l’apparato riproduttivo femminile, le ovaie e i tessuti coinvolti nell’attecchimento degli embrioni.