Che farà Valentino Rossi? Oggi la conferenza stampa che svelerà il suo futuro

·2 minuto per la lettura
HOHENSTEIN-ERNSTTHAL, GERMANY - JUNE 18: Valentino Rossi of Italy and Petronas Yamaha SRT looks during the MotoGP Liqui Moly Motorrad Grand Prix Deutschland at Sachsenring Circuit on June 18, 2021 in Hohenstein-Ernstthal, Germany. (Photo by Steve Wobser/Getty Images) (Photo: Steve Wobser via Getty Images)
HOHENSTEIN-ERNSTTHAL, GERMANY - JUNE 18: Valentino Rossi of Italy and Petronas Yamaha SRT looks during the MotoGP Liqui Moly Motorrad Grand Prix Deutschland at Sachsenring Circuit on June 18, 2021 in Hohenstein-Ernstthal, Germany. (Photo by Steve Wobser/Getty Images) (Photo: Steve Wobser via Getty Images)

Dimettersi o entrare a far parte del suo team VR46 Ducati per il 2022. Valentino Rossi annuncerà la decisione per il suo imminente futuro in una conferenza stampa programmata per questo pomeriggio al Gran Premio di Stiria, alle 16.15 ora locale. A darne notizia è l’account Twitter ufficiale della MotoGP.

C’è chi sostiene che Il team di MotoGP VR46 nel 2022 avrà un super sponsor. Al fianco di Valentino Rossi ci sarà Tanal Entertainment Sport&Media, la holding del principe saudita Abdulaziz Al Saud. Secondo la Gazzetta dello Sport i dettagli dell’intesa tra i due potrebbero essere rivelati proprio nella conferenza stampa tenuta da Rossi oggi pomeriggio. Il giornale spiega come sarebbero in molti, all’interno dell’ambiente Ducati, a volerlo ancora in sella nel 2022. “Non a caso l’accordo tra il nove volte campione del mondo e la holding saudita avrà una durata di 5 anni, dal 2022 al 2026” scrive la Gazzetta. Altri invece sostengono che il campione sia prossimo all’addio. “Breaking news: Valentino Rossi terrà una conferenza stampa eccezionale alle 16.15 ora locale di oggi. È tempo” scrive il giornalista di MotoGP Simon Patterson su Twitter.

A dare molto peso alle voci di un suo ritiro è il giornale di MotoGp The Race, per cui scrive Patterson. “Mentre nelle ultime settimane si è ipotizzato che entrerà a far parte del suo team VR46 Ducati per il 2022 invece di dimettersi dopo 26 stagioni di Gran Premi, le fonti di The Race nel paddock della MotoGP ritengono che la notizia sarà invece un annuncio di ritiro” si legge sul giornale.

“Il pilota della Petronas Yamaha aveva già dichiarato che avrebbe preso una decisione sul suo futuro durante la pausa estiva della MotoGP, che si conclude oggi al Red Bull Ring. La scelta, insolita, di annunciare una conferenza stampa d’eccezione fa pensare che la decisione sia stata presa” scrive ancora The Race.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli