'Che fine ha fatto Baby Jane?', applausi social a Franca Leosini

·2 minuto per la lettura

"In questo trasloco di vettovaglie e vita...". Franca Leosini torna su Rai Tre con 'Che fine ha fatto Baby Jane?' e, su Twitter, parte l'applauso dei fan della conduttrice per il nuovo programma dedicato alla vita dopo la condanna e il carcere dei protagonisti della cronaca nera italiana. 'Si chiamava Rosa, era mia madre', il titolo della prima puntata in cui Leosini ha incontrato dopo 17 anni Filippo Addamo, che uccise sua madre da ragazzo nel 2000 e ora, dopo 17 anni di carcere, uomo libero tra rimorsi, speranze e un futuro da vivere con la compagna e il figlio ancora piccolo.

Certo, spiegano i pochi detrattori guardando agli ascolti, "non è Storie maledette" mentre c'è chi si sente "disgustato da chi fa esercizi di stile sulle tragedie". Ma il format alla maggioranza piace, e molto, almeno a giudicare dai commenti. "Stasera Franca Leosini ci ha stracciato il cuore", "Franca, leggi quanto ti amo", "Ho adorato questo format", scrivono, notando come "la Leosini ha 87 dico 87 anni!". "Mi è piaciuto #chefinehafattobabyjane ... nessun intento di condanna o di assoluzione, ma il racconto, la "registrazione" di ciò che è stato, di ciò che è e di ciò che sarà. Brava #FrancaLeosini", commentano, aggiungendo: "A termine puntata mi sento devastata emotivamente… la Leosini ti permette di fare un viaggio dall’inizio alla fine nel “se fossi stata io al suo posto…?!” ".

E ancora le recensioni: "Massimo sforzo di comprensione documentale, accuratezza nella stesura dei testi, totale dedizione e rispetto. Zavoli e Biagi, le pietre di paragone. Mai un solo minuto di trasmissione gettato via in tic verbali, frasi vuote di retorica", dicono, aggiungendo: "Come sempre un grande ripasso di diritto e procedura penale".

"C’è chi sogna soldi, belle auto e case. Io sogno di arrivare a 87 anni con lo stessa energia di #FrancaLeosini", sottolineano, mentre sperano che "ci siano altre puntate".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli