Che fine hanno fatto le attrici di Streghe?

Streghe

Streghe è una serie televisiva americana di genere fantasy, andata in onda dal 1998 al 2006 su Rai 2. La serie parla di quattro sorelle: Prue interpretata da Shannon Doherty, Piper interpretata da Holly Marie Combs, Phoebe interpretata da Alyssa Milano e Paige interpretata da Rose McGowan. Quest’ultima è la sorellastra subentrata nella quarta stagione. Sono delle streghe predestinate ad essere tra le più potenti della storia. La serie conta un totale di otto stagioni e oltre 170 episodi. Ma che fine hanno fatto oggi le attrici della serie tv più amata degli anni ’90?

Shannon Doherty – Prue

Difficile decidere se il personaggio che più rappresenta la carriera di Shannen Doherty sia la Brenda di Beverly Hills 90210 o la Prue Halliwell di Streghe anche perché ha deciso di lasciare quest’ultima serie, della quale era sicuramente la star principale, dopo tre stagioni.

Una scelta probabilmente sbagliata, visto che da allora il suo percorso nello show business sembra aver preso una piega discendente con pochi ruoli di rilievo in altre serie tv ma anche presenze in film non memorabili, contornati da varie esperienze nel mondo dei reality sia come conduttrice sia come concorrente. Sicuramente la ricordate nell’edizione americana di Ballando con le Stelle e in “Heathers”, che di fatto è il suo ritorno sulle scene dopo la lunga battaglia contro il cancro.

Streghe

Holly Marie Combs – Piper

Lanciata in gioventù dalla serie tv La famiglia Brock, e da alcune apparizioni cinematografiche come quella in “Nato il quattro luglio” e “Ocean’s Eleven”, la Combs è riuscita solo parzialmente a sfruttare il trampolino definitivo di Streghe verso il successo.

Dopo aver tentato vanamente di creare uno spin-off della serie incentrato sul suo personaggio, è stata un po’ dimenticata dal mondo televisivo fino all’ingresso nel telefilm Pretty Little Liars. Nel 2019 è apparsa, insieme ad Alyssa Milano, in un episodio della 16° stagione di Grey’s Anatomy.

Streghe

Alyssa Milano – Phoebe

Quella di Alyssa Milano è stata una carriera con un passato da cantante prima e scandita dalla serie tv poi. La donna approda a Streghe dopo aver conquistato la notorietà in “Casalingo Superpiù” e “Melrose Place”. La Milano non è riuscita ad avere il successo sperato nel mondo del cinema, prendendo parte solo a qualche film secondario.

Con il piccolo schermo però le è andata meglio: è apparsa in una stagione de “La vita secondo Earl”, “Mistresses”, nel 2017 ha girato “Wet Hot American Summer: Ten Years Later” e nel 2018 fa parte del cast di “Insatiable”. La Milano è stata nominata ambasciatrice Global Network for Neglected Tropical Diseases, associazione per il controllo delle malattie tropicali alla quale ha donato 250.000 dollari, ed è anche ambasciatrice dell’UNICEF per gli Stati Uniti. Nel 2019 è apparsa, insieme a Holly Marie Combs, in un episodio della 16° stagione di Grey’s Anatomy.

Streghe

Rose McGowan – Paige

La sorellastra delle tre Halliwell, Paige Matthews, irrompe nella serie nella quarta stagione rimpiazzando Prue. È stata protagonista di “Grindhouse – A prova di morte” di Quentin Tarantino e il seguente “Grindhouse – Planet Terror” di Robert Rodriguez.

Nel 2007 ha avuto un gravissimo incidente nel quale è rimasta gravemente ferita al volto e per questo ha dovuto subire un duro intervento di chirurgia estetica. Il viso purtroppo era irriconoscibile, ma ad oggi il suo aspetto è migliorato di molto. Rose ha recitato in altre serie tv, come “Chosen”, tra il 2013 e il 2014. e ha lavorato anche nel mondo del doppiaggio tra il 2010 e il 2018.

Ha avuto un ruolo di primo piano nella diffusione della storia di abusi di cui è protagonista Harvey Weinstein, arrivando anche a produrre un documentario a tema in più parti dal nome “Citizen Rose”. Rose si è sposata il 12 ottobre 2013 a Los Angeles con l’artista visivo Davey Detail, ma è stata legata per anni al musicista Marilyn Manson.

Streghe