Checco Zalone e Cuccarini tra 'Casanova' e 'Dracula' al Brancaccio

(Adnkronos) - Lunghe teniture, anche di oltre un mese, per titoli di grande richiamo; e 'one man show' di una sola sera o al massimo per due recite. E' la duplice scelta operata da Alessandro Longobardi per la nuova stagione 2022-2023 del teatro Brancaccio di Roma, del quale è direttore artistico, per gestire al meglio una grande sala che nella scorsa stagione, ancora funestata dalle misure anti-Covid, "si è rivelata artisticamente molto vivace ma ha sofferto un taglio della metà nelle presenze di pubblico e negli incassi", come riferisce nella conferenza con registi e attori.

Sul cartellone, il record di repliche spetterà a 'Rapunzel' con Lorella Cuccarini e un cast ancora in via di definizione, che sarà al Brancaccio addirittura per oltre un mese, all'interno del periodo natalizio, dal 2 dicembre al 8 gennaio, "spettacolo non ripreso dall'estero ma tutto italiano, frutto del lavoro e della visionarità degli autori", tiene a sottolineare la protagonista, con il regista Maurizio Colombi che lo descrive come "un family magico e romantico, nella sua semplicità".

Altri tre spettacoli su cui si punta nella prossima stagione propongono tre modelli maschili opposti: il fascino della bellezza per 'Casanova' opera pop di Red Canzian - che al Brancaccio si era esibito due volte per altrettanti concerti dei Pooh - dal 10 al 22 gennaio; il fascino del mistero e della morte per 'Vlad Dracula' il musical scritto e diretto da Ario Avecone dal 24 al 29 gennaio; e per chi optasse invece sul fascino della simpatia, arriva dal 8 al 29 marzo Checco Zalone con il suo spettacolo 'Amore + Iva'.

Sempre in tema di musical o di commedie musicali, si segnalano due ritorni 'a grande richiesta di pubblico', già proposti con successo nella scorsa stagione teatrale: 'Sette spose per sette fratelli' con Baz e Diana Del Bufalo in cartellone dal 11 al 30 ottobre; e 'Tutti parlano di Jamie' dal 14 febbraio al 5 marzo, protagonista Giancarlo Commare con Barbara Cola. Si chiude la stagione dal 16 al 28 maggio con 'Rumors' per un cast ancora da definire.

A completare la stagione sono gli show che vedono protagonisti quelli che il direttore artistico Alessandro Longobardi definisce "grandi mattatori": in ordine di apparizione, Andrea Pucci con 'Il meglio di', Giorgio Panariello con 'La favola mia', Pio & Amedeo con 'Felicissimo Show', Claudio Bisio con 'La mia vita raccontata male'. E poi, spazio alla musica con Anastacia, Macy Gray, Francesco Renga, Umberto Tozzi ed Elio delle Storie Tese con 'Ci vuole orecchio' per un omaggio ai brani, alle musiche e ai testi di Enzo Jannacci.

E infine, per chi non si accontenta soltanto delle magiche atmosfere che sa creare il teatro, ecco servito dal 21 gennaio al 12 febbraio un 'Supermagic Show' per il Festival internazionale della magia.

(di Enzo Bonaiuto)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli