Chef Vissani: "Superlega Calcio è ricetta vergognosa"

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

"Una 'ricetta' vergognosa, per una pietanza che sarebbe indigeribile per qualsiasi sportivo, al di là del tifo per la squadra del cuore". Ricorre alla metafora gastronomica lo chef Gianfranco Vissani, tifoso milanista, per commentare all'AdnKronos la prefigurata Superlega europea di calcio, sempre con gli stessi club, i più ricchi e potenti, per l'Italia: la Juventus, l'Inter e il 'suo' Milan.

"Ripeto: è una vergogna totale, oltre che una ingiustizia, questo campionato solo dei ricchi! Ed è l'ennesima dimostrazione dell'impotenza dell'Europa in ogni settore, anche nel calcio - sottolinea Vissani - La forza si dimostra in campo, confrontandosi e vincendo con tutte le altre squadre, non risiede soltanto nel nome che porti".

E poi, aggiunge lo chef, "che ne sarebbe di club di grandi città come la Roma e la Lazio o il Napoli con un campione come Maradona? E non avremmo più il Grande Toro e le sorprese come ieri il Perugia e oggi l'Atalanta... Un vero schifo, non trovo termini migliori per descrivere questa Superlega dove contano solo i soldi e non il merito".

(di Enzo Bonaiuto)