Chernobyl e il turismo nucleare: la storia di Luka

La città di Prypyat si trova a soli 2 km dalla famigerata centrale nucleare, esplosa nel 1986: il disastro ha creato una zona di 30 km ritenuta inabitabile dagli scienziati per i prossimi 20mila anni