"Chernobyl saccheggiata dai russi"

(Adnkronos) - I russi hanno saccheggiato i sistemi di sicurezza nei laboratori nucleari ad alta tecnologia di Chernobyl. Lo denunciano i media locali su Telegram. Nello specifico 698 computer, 344 automobili, 1500 dosimetri di radiazioni, software insostituibili e praticamente tutti gli estintori.

Nikolai Bespaly, direttore del Central Analytical Laboratory, ha però detto che parte dell'attrezzatura rubata è dotata di localizzatori Gps.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli