Chi è Alberto Salerno: tutto sul marito di Mara Maionchi

alberto salerno

Alberto Salerno non è solo il marito di Mara Maionchi ma anche un famoso song writer, autore di successi importantissimi come Terra promessa di Eros Ramazzotti.

Alberto Salerno

Alberto Salerno è nato il 30 dicembre 1949 a Milano ed è un paroliere e produttore. Inizia la sua carriera con naturalezza, seguendo la strada del papà Nicola, in arte Nisa. Quest’ultimo infatti era un famoso autore e paroliere di canzoni molto note come Un ragazzo di strada, Non ho l’età e Tu vuó fa l’americano. Alberto è cresciuto seguendo il padre negli studi di registrazione. Il genitore lo ha sempre spronato e aiutato a trasformare la sua passione in un lavoro. Il debutto come song writer avviene quando Salerno ha soli 18 anni con il brano Avevo un cuore per il cantante Mino Reitano: la canzone sarà un grandissimo successo.

Si tratta del primo brano e primo successo di Salerno che, nel corso della sua carriera, scriverà testi per canzoni importantissime nel panorama italiano. Per citarne alcune: Io vagabondo dei Nomadi; Bella da morire degli Homo Sapiens; Terra promessa di Eros Ramazzotti; Io nascerò di Loretta Goggi; Donne di Zucchero oppure Lei verrà di Mango, cantante con cui collabora in modo assiduo e continuativo. Alberto Salerno è anche un produttore e ha scoperto diversi artisti emergenti, come Alberto Fortis oppure Tiziano Ferro, per il quale ha prodotto i primi tre album: Rosso relativo, 111 e Nessuno è solo.

Alberto Salerno e Mara Maionchi

Alberto Salerno ha sposato Mara Maionchi nel 1976. I due sono legati sentimentalmente ma anche lavorativamente. Insieme hanno avuto due figlie Camilla e Giulia e tre nipoti Niccolò (2011), Margherita (2018) e Mirtilla (2015).

Il loro matrimonio è stato felice, ma con qualche intoppo. La conduttrice ha rilasciato infatti diverse interviste dichiarando il tradimento del marito, che però ha perdonato:

“Le corna che mi ha fatto mio marito? Non ricordo più quando ne ho parlato, ma volevo dare una mano a chi si è trovata o si trova nella stessa situazione. Non è stato grave. Cosa vuole che sia un corno? Un po’ è stata anche colpa mia, guardavo le bambine più di lui. Certo, se fosse stata una storia lunga magari due anni sarebbe stato diverso, ma così per fortuna non è stato. Ho perdonato naturalmente e non mi sono sognata di vendicarmi”.

Questo e tanti altri aneddoti sono stati descritti nel libro“Il primo anno va male, tutti gli altri sempre peggio” edito da Baldini & Castoldi ne 2016 che Alberto a Mara hanno scritto insieme. Il libro approfondisce proprio il loro matrimonio. Non solo: i due hanno fondato una casa discografica, chiamata “Non ho l’età”, grazie alla quale hanno scoperto tantissimi talenti.