Chi è Alessandro Carnevale: curiosità sul Prof de Il Collegio

alessandro carnevale

Alessandro Carnevale è il professore di Arte de Il Collegio, docu reality in onda su Raidue a partire dal 22 ottobre. La sua passione per l’arte è nata quando era un ragazzino, tanto che ad oggi è stato inserito nella lista dei 500 artisti emergenti più interessanti al mondo all’Art People Gallery di San Francisco. Cosa sappiamo di lui?

Alessandro Carnevale: chi è?

Alessandro Carnevale è l’affascinante professore di Arte de Il Collegio, in onda su Raidue dal 22 ottobre. Nato e cresciuto a Bragno, in provincia di Savona, si è appassionato alla disciplina artistica sin da quando era un bambino. Dopo il diploma presso il Liceo Artistico Martini di Savona si è subito lanciato nel mondo del lavoro, cercando di perfezionare la sua arte. Carnevale è pian piano diventato famoso a livello nazionale, tanto che è stato inserito nella lista dei 500 artisti emergenti più interessanti al mondo all’Art People Gallery di San Francisco. Alessandro è molto geloso della sua vita privata, tanto che dopo la messa in onda della scorsa stagione de Il Collegio, è stato costretto a prendersi una pausa dai social. La popolarità che lo aveva improvvisamente investito, infatti, lo aveva colto alla sprovvista. Si legge: “La verità è questa: ho iniziato a fare arte per comunicare qualcosa che non sarei stato in grado di ‘dire’ altrimenti. Sono molto riservato, ed altrettanto introverso. Ciò che creo è la sintesi perfetta di tutte le parole non dette, di tutta una vita – privata – che vorrei restasse tale. Non amo usare i social per raccontare cose personali. Sia chiaro, ci ho provato, ma lo vivo come uno sforzo e un peso. Inizierò (o meglio, tornerò) a mostrare di più la mia Arte. Perché di quella vado fiero, e in quel ‘creare’ ci sono emozioni e sentimenti talmente ‘privati’, che non saprei raccontare in nessun altro modo. Spero che capirete e possiate condividere le mie scelte. Grazie per tutto l’affetto che mi avete saputo dimostrare”. Così lo scorso marzo, Alessandro decideva di allontanarsi un po’ dai social.

La vita privata di Carnevale

Come ha sottolineato nel post, Carnevale è molto geloso della sua vita privata e vorrebbe che si parlasse di lui soltanto per la “sua Arte”. Nonostante tutto, ad oggi è tornato attivo su Instagram e ha annunciato che in questo lungo periodo di astinenza social ha dato una svolta al suo modo di dipingere. Sempre sul suo profilo IG, si legge: “Ho vissuto un burnout. È per questo che sono scomparso dai social. Sinceramente: non ho mai rincorso la popolarità che mi ha offerto Il Collegio, e tutta quella visibilità è coincisa con un momento di crisi, a livello creativo e personale. Avevo bisogno di cambiare, nel mio lavoro, di rinnovare un percorso che non mi restituiva quasi più nessuna emozione. Che portavo avanti, per necessità, controvoglia. Ho odiato il mio laboratorio, ho detestato ogni mia opera, ogni mio quadro. Tutto proprio nel momento, precisamente allineato, della messa in onda del programma. Non riuscivo a creare nulla che potessi mostrare con orgoglio. Avevo bisogno di spazio, e solitudine, per fare esperimenti, tentativi, buchi nell’acqua. E mi sono preso del tempo. Da oggi inizio a mostrarvi tutto ciò che ho costruito in questo periodo: opere, progetti, idee. Ho deciso di aprire un canale YouTube dove parlare di arte. Avrò un luogo per mostrare il mio lavoro di artista e un altro in cui creare racconti. Spero di non avervi perso, perché finalmente ho trovato il modo di esprimere quello che volevo”. Alessandro, oltre a dedicarsi all’arte, ha pubblicato un romanzo dal titolo Aurore Vernice e in questo periodo di silenzio ha pensato di continuare a coltivare anche questa sua passione.