Chi è Aurelien Enthoven: tutto sul figlio di Carla Bruni

aurelien enthoven

Aurelien Enthoven è il figlio diciottenne che Carla Bruni ha avuto dal filosofo e conduttore televisivo e radiofonico Raphael Enthoven. Il ragazzo, anche se giovanissimo, è molto impegnato in politica ed ha un canale YouTube molto seguito, dove si batte per la “Frexit”, la versione francese della ‘Brexit’.

Aurelien Enthoven: chi è?

Aurelien Enthoven è il primo figlio di Carla Bruni, avuto nel corso della relazione col filosofo e conduttore televisivo e radiofonico Raphael Enthoven. Il ragazzo, però, è cresciuto insieme a Nicolas Sarkozy, attuale marito di sua madre. Nonostante abbia solo 18 anni, Aurelien è un attivista politico molto popolare in Francia dove è conosciuto con lo pseudonimo di “Gigantoraptor”. Il giovane Enthoven ha un suo canale YouTube seguitissimo, dove si batte per la “Frexit”, la versione francese della ‘Brexit’. Non solo, il ragazzo si dichiara anche contrario all’Unione Europea, sostenendo il ritorno della Francia alla piena indipendenza nazionale. Non a caso, Aurelien fa parte dell’Upr, un micro-partito che si scaglia contro la “dittatura europea”. Nel suo paese, il figlio di Carla Bruni è visto come un “sovranista” e questa sua posizione sta facendo molto discutere, soprattutto considerando che il patrigno Sarkozy è stato firmatario del Trattato Ue di Lisbona e che suo padre Raphael “è difensore della laicità e della società aperta, che si batte anche contro il populismo di Marine Le Pen, dell’estrema destra e dei gilet gialli”.

Le posizioni di Aurelien

Aurelien, approdato su Instagram il primo maggio scorso, ama esprimere le sue convinzioni e, in merito ai suoi genitori, ha dichiarato: “Sono sovranista militante, ma mia madre e Sarkozy se ne infischiano. Le mie idee sono indipendenti da quelle dei miei genitori. Mia madre Carla era un po’ sorpresa e Sarkozy ha avuto la stessa reazione di mia madre, se ne infischia abbastanza”. Il giovane Enthoven viene descritto HuffPost Francia come intraprendente e testardo, ma anche dotato di un’ottima parlantina e di una vasta cultura. Insomma, nonostante i suoi 18 anni, il figlio di Carla Bruni non è uno sprovveduto e ha ben chiari in testa i suoi ideali. Spesso viene invitato come ospite in trasmissioni televisive e in molti credono che possa diventare uno degli intellettuali di punta della Francia. Aurelien ha un legame profondo con la madre, con cui ha vissuto per cinque anni all’Eliseo durante il Governo di Nicolas Sarkozy.