Chi è Bruno Frattasi, il nuovo prefetto della Capitale che sostituirà Piantedosi?

Bruno Frattasi prefetto roma
Bruno Frattasi prefetto roma

L’ex capo di gabinetto del Viminale, Bruno Frattasi, è stato scelto dal Cdm come nuovo prefetto di Roma, su proposta dell’attuale ministro dell’Interno Matteo Piantedosi.

Bruno Frattasi è il nuovo prefetto di Roma. Gli auguri di Gualtieri: “Buon lavoro”

In occasione del Consiglio dei ministri di lunedì 31 ottobre, Bruno Frattasi è stato nominato prefetto di Roma su proposta del ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, del quale prenderà appunto il posto. Il neoprefetto di Roma, nel corso del Governo Draghi, è stato capo di Gabinetto dell’ex ministro Luciana Lamorgese.

La nomina di Frattasi è stata prontamente commentata dal sindaco di Roma Roberto Gualtieri. “Rivolgo gli auguri di buon lavoro, personali, dell’Amministrazione e di tutta la città, al nuovo Prefetto di Roma Bruno Frattasi. Una figura di alto profilo che, con la sua grande esperienza, saprà dare un contributo importante alla nostra comunità”, ha scritto su Twitter il primo cittadino della Capitale.

Chi è l’ex capo di gabinetto del Viminale?

Frattasi, 66 anni, è stato direttore dell’agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata dal febbraio 2019 e anche capo del dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile.

Nato a Napoli, si è laureato in Giurisprudenza alla “Federico II” e, nel 1981, ha vinto il concorso per l’accesso alla carriera prefettizia. Successivamente, si è trasferito a Roma e ha cominciato a lavorare al Viminale.

La nomina annunciata a margine del Cdm è stata commentata non solo dal sindaco Gualtieri ma anche dal vicesindaco della Capitale Pierluigi Sanna. “Auguri di buon lavoro al nuovo Prefetto di Roma. Bruno Frattasi da tutta l’amministrazione della Città metropolitana di Roma. La sua grande esperienza ci aiuterà a governare meglio il territorio provinciale. Ringraziamo il Prefetto Piantedosi, che proseguirà il suo lavoro da Ministro dell’Interno”, ha detto.