Chi è Carla Bruni: curiosità sull’ex prima donna francese

carla bruni

Carla Bruni è la terza moglie dell’ex Presidente della Repubblica francese Nicolas Sarkozy ma ha anche alle spalle una carriera da supermodella ed è soprattutto una cantautrice. La Bruni è italiana ma vive in Francia dall’età di otto anni ed è rimasta legata da sempre alla cultura italiana, in particolare alla città di Torino.

Carla Bruni

Carla Gilberta Bruni Tedeschi è nata a Torino il 23 dicembre 1967 da una famiglia molto ricca e di origine ebrea ma riconvertitasi al cattolicesimo. Il nonno aveva fondato la famosa CEAT, seconda industria italiana produttrice di gomma. La famiglia Bruni Tedeschi però si trasferisce a Parigi quando Carla ha soli 8 anni per paura di un rapimento da parte delle Brigate Rosse. Carla studia prima in Svizzera nelle scuole private, poi si iscrive alla facoltà di Architettura presso la Sorbona. Non conclude però gli studi per inseguire il sogno di fare la modella. Diventa, negli anni Novanta, una delle modelle più pagate del mondo e lavora con i marchi più prestigiosi dell’alta moda.

Nel 1998 decide di abbandonare il mondo della moda per dedicarsi alla sua più grande passione: la musica. Esordisce con il suo primo album nel 2002, “Quelqu’un m’a dit”, che ottiene un grande successo. Del 2007 è il suo secondo album, tutto in inglese: si tratta di “No Promises”. Nel 2008 arriva il matrimonio con il Presidente della Repubblica francese Nicolas Sarkozy: nonostante ciò continua la sua carriera da cantautrice, pubblicando nello stesso anno il suo terzo album, “Comme si de rien n’était”. In questo periodo inizia anche ad impegnarsi in varie campagne umanitarie. Nel 2017 torna in passerella in occasione del ventennale della morte di Gianni Versace, insieme alle supermodelle più importanti del mondo. Sulla sua vita è nato anche il film biografico “È più facile per un cammello…”, diretto dalla sorella della Bruni, Valeria.

Vita privata e curiosità

Alla fine degli anni ’90 Carla Bruni ha una relazione con il professore di filosofia Raphaël Enthoven, già sposato con la romanziera Justine Lévy. Quest’ultima nel libro “Rien de grave” si ispira proprio a Carla Bruni per rappresentare il personaggio di una modella rifatta che ruba il marito alla protagonista. Dal professore di filosofia Carla Bruni avrà il suo primo figlio, Aurélien, nato nel 2001.

Nel 2007 Carla Bruni inizia una relazione con l’allora Presidente della Repubblica francese Nicolas Sarkozy e l’anno successivo i due si sposano. Nel 2011 nasce la loro prima figlia, Giulia.

La supermodella e cantante ha scoperto, dopo la morte di suo padre Alberto Bruni Tedeschi, di non essere in realtà la sua vera figlia. Il padre biologico di Carla Bruni è infatti l’imprenditore torinese Maurizio Remmert con il quale intrattiene buoni rapporti.