Chi è Catherine Zeta-Jones: vita privata e biografia dell’attrice

Catherine Zeta Jones

Catherine Zeta Jones, attrice amatissima dal pubblico, oltre ad essere considerata una delle donne più belle del mondo, ha da sempre dimostrato grandi capacità attoriali e interpretative. Attrice talentuosa e determinata, ha dovuto affrontare diverse prove dolorose, soprattutto all’interno della sua vita matrimoniale con il marito Michael Duglas.

Catherine Zeta Jones

Catherine Zeta Jones nasce il 25 settembre 1969 a Swansea, Regno Unito. Determinata a diventare un’attrice inizia la sua carriera sin da bambina, imparando a recitare e a cantare e partecipando a diversi musical. Il suo primo incarico importante è nella televisione inglese, quando diventa protagonista di fortunatissima serie tv Darling Buds of May (1991), mentre il primo ruolo cinematografico sarà in Francia con il film Sheherazade (1990) del regista francese Philippe de Broca.

La celebrità, però arriva alla fine degli anni ’90 quando incanta con le sue interpretazioni in La maschera di Zorro (1998) al fianco di Antonio Banderas e in Entrapment (1999) con il noto attore Sean Connery. L’attrice diventa una delle più quotate all’inizio del Nuovo Millennio oltre che riconosciuta come una delle donne più belle del mondo.

Seguiranno tantissimi successi come Traffic (2000), pellicola diretta da Steven Soderbergh, per cui ottiene anche una candidatura ai Golden Globe e Chicago (2002) un film musical amatissimo, ambientato negli anni venti, grazie al quale vince come Miglior attrice non protagonista sia il Premio Oscar che il BAFTA (British Academy Film Awards).

Consacrata star di Hollywood ha recitato in tantissimi film noti. In Italia è stata apprezzata nel film Quello che so sull’amore diretto, nel 2012, da Gabriele Muccino.

Catherine e Michael Douglas

Alla fine degli anni novanta, Catherine incontra quello che diventerà l’amore della sua vita: l’attore Michael Douglas. Una storia passionale e seguitissima dai tabloid che ha visto i due affrontare sfide dolorose, forse qualche tradimento e ricongiungimenti vari. Secondo la leggenda Michael Douglas poco dopo aver conosciuto Catherine Zeta-Jones disse “Voglio essere il padre dei tuoi figli”. Era il 1998 al il Deauville Film Festival in Francia.

Venticinque anni di differenza tra i due che, per lei, non sono mai stati un problema. Venticinque è anche il giorno del loro compleanno, entrambi sono nati il 25 settembre. Il loro primo figlio, Dylan Michael, nasce l’8 agosto del 2000. Poco dopo, il 18 novembre del 2000 Michael Douglas e Catherine Zeta-Jones si sposano con un mega matrimonio, a cui parteciparono tantissime star del cinema internazionale. L’attrice rimane nuovamente incinta e partorisce la piccola Carys Zeta, nata il 20 aprile 2003.

Il primo fulmine a ciel sereno arriva quando Michael Douglas si ammala di cancro alla gola, dichiarando che la malattia è stata provocata dal sesso orale che ha praticato durante rapporti occasionali, poi smentirà dicendo che era una scusa per la promozione di un suo film in uscita, Basic Instinct. Catherine gli resta sempre a fianco, si prende una pausa dal lavoro ma, quando lui viene dichiarato guarito nel 2011, lei crolla e le viene diagnosticato il disturbo bipolare. Poco dopo, entrambi sono ricoverati in cliniche private, lui per alcolismo, lei per depressione. Nel 2013, la coppia si separa per la prima volta in 13 anni. Ma la separazione dura poco, i due tornano insieme risposandosi il 14 febbraio del 2014.