Chi è Claudia Mori: curiosità e vita privata della moglie di Celentano

Claudia Mori

Claudia Mori debutta come attrice, intraprende la carriera di cantante, sposa Adriano Celentano e si trasforma in un agente e imprenditrice, lavorando per l’intero Clan Celentano. Lo scorso anno, ancora al fianco di suo marito Adriano, Claudia Mori è finita nel ciclone per le polemiche che hanno accompagnato la messa in onda di Adrian e la sua sospensione.

Claudia Mori: da Cerasella a Milo Manara

Nata a Roma nel 1944, Claudia Mori è stata da giovane una delle più belle attrici della sua generazione. Ha debuttato al cinema nel ruolo di Cerasella, ha poi preso parte a pellicole importanti come Rocco e i Suoi Fratelli per la regia di Luchino Visconti e a Sodoma e Gomorra di Robert Adrich.

La svolta radicale nella vita di Claudia arriva nel 1963, quando incontra sul set del film Uno Strano Tipo l’uomo destinato a diventare il suo compagno di una vita. All’epoca Adriano Celentano era fidanzato, ma non esita a lasciare la fidanzata per sposare Claudia Mori in segreto. Dal 1964 in poi, sotto la spinta di Adriano Celentano, la Mori tralascia la carriera da attrice concentrandosi esclusivamente su quella da cantante.

Nel 1967 la coppia viene definitivamente consacrata con il successo della canzone praticamente autobiografica La Coppia Più Bella del Mondo. Nel 1970 i Celentano vincono Sanremo con Chi Non Lavora Non Fa L’Amore.

Da quel momento la carriera della Mori diventa inscindibile da quella del marito, che la coinvolgerà anche nel più ambizioso dei suoi progetti: il Clan Celentano, casa di produzione di cui la Mori diventa amministratrice delegata nel 1991.

Proprio in qualità di capo del Clan Celentano la Mori ha affiancato suo marito nella laboriosa e dispendiosa realizzazione del progetto Adrian, per il quale l’immagine giovanile della Mori è stata mirabilmente reinterpretata dal famoso illustratore erotico Milo Manara.

I problemi nati con Adrian

Prima ancora che Adrian fosse messo in onda il Clan Celentano ha dovuto affrontare moltissimi problemi organizzativi, dovuti al progressivo abbandono da parte di diversi personaggi dello spettacolo come Michelle Hunziker che, dopo aver dato la propria disponibilità a comparire nello show, hanno poi deciso di ritirarsi a causa dell’intollerabile comportamento di Celentano.

La Mori ha sempre preso fieramente le difese di suo marito, arrivando a minacciare denunce contro coloro che avrebbero diffamato il marito e tutta la casa di produzione.

I figli di Claudia Mori e Adriano Celentano

Dal matrimonio di Claudia Mori e Adriano Celentano sono nati tre figli: Rosita (classe 1965), Giacomo (1966) e Rosalinda (1968).

Giacomo Celentano è diventato famoso per la sua radicale scelta di professione di fede: lo scorso marzo a Storie Italiane si è lamentato pubblicamente per il fatto che le sue opere letterarie e cantautoriali vengono regolarmente scartate dalle case discografiche e dalle agenzie letterarie. Il motivo sarebbe, secondo Giacomo, la “scomodità” della sua profonda fede cattolica.

Rosalinda Celentano ha invece avviato una carriera da artista e ha intrattenuto per molti anni una relazione omosessuale con Simona Borioni. L’ex compagna di Rosalinda ha affermato che la causa principale della rottura è stata la profonda dipendenza da droga e alcool da parte di Rosalinda, che non ha ricevuto dalla famiglia alcun sostegno per un lunghissimo tempo.