Chi è Dario Ballantini: curiosità sull’imitatore e pittore

dario ballantini

Il 13 ottobre è il compleanno di Dario Ballantini: imitatore, attore e pittore italiano, conosciuto soprattutto per il suo ruolo da inviato nel programma “Striscia la notizia” di Antonio Ricci. Scopriamo insieme qualcosa di più riguardo la sua vita e il suo lavoro.

Dario Ballantini

Dario Ballantini è nato a Livorno il 13 ottobre 1964. Ha già le idee chiare sin da giovane, infatti sceglie il liceo scientifico ma con indirizzo artistico, sulle orme del padre pittore neorealista. In famiglia quindi non è l’unico ad essere vocato all’arte: ha anche, oltre al padre, il nonno attore e uno zio pittore. Inizia quindi a dipingere. Il suo primo lavoro, un ritratto in stile neorealista dello scrittore Pier Paolo Pasolini, viene esposto grazie all’amico gallerista Cesare Rotini.

Negli anni ’90, Ballantini si concentra sull’altra sua passione: la televisione e le imitazioni. Il suo amore per l’arte quindi si concentra tutto sul trucco artistico: grazie alle sue trasformazioni impressionanti e realistiche interpreta numerosi personaggi famosi, arrivando al successo. Viene infatti notato da Antonio Ricci, il quale lo ingaggia come inviato per il suo telegiornale satirico “Striscia la notizia”: il suo ruolo sarà quello di ‘imbucarsi’ presso incontri e occasioni mondane per mettere in scena i suoi personaggi e prendere in giro i vip.

Negli anni duemila si dedica di nuovo alla pittura: fondamentale è l’incontro con il critico Achille Bonito Oliva, che lo incoraggia e lo consiglia. Nel 2002 allestisce una mostra di sue opere alla Galleria Ghelfi di Verona. In seguito al grande successo del 2002, Ballantini espone alla Galleria Borromeo di Padova, alla Biennale di Venezia nel 2011 e anche all’estero.

Dario Ballantini imitazioni

Eccellente pittore, Dario Ballantini però è conosciuto al grande pubblico soprattutto come imitatore. Il suo ruolo da inviato a “Striscia la notizia” consiste proprio nel truccarsi e vestirsi come alcuni personaggi famosi e recarsi presso eventi e feste per infastidire e fare domande ai vip.

Sicuramente il personaggio più famoso interpretato da Dario Ballantini è lo stilista Valentino, creatore della linea di abbigliamento omonima. Ballantini però ha vestito anche i panni di personaggi politici quali Donald Trump, Matteo Salvini, Angelino Alfano, Matteo Renzi. Tutte performance straordinarie, grazie alle sue doti da imitatore e anche ai trucchi molto realistici, che rendono in modo accurato e perfetto i volti delle star. Famose, infine, sono anche le sue imitazioni di Papa Francesco e del motociclista Valentino Rossi.

Vita privata

Ballantini ha tre figli con due donne diverse. Nel 1994 ha infatti sposato Cristina, dalla quale ha avuto i primi due figli Ilaria e Nedo, quest’ultimo nome tipico della città natale di Ballantini, Livorno. L’ultimo figlio, Deleo, è nato invece nel 2005 dalla relazione tra Dario e Eleonora Giaiotti. I due però si sono detti addio l’anno dopo.