Chi è Edoardo Mapelli Mozzi, l'italiano che sposerà la principessa Beatrice

cecilia scaldaferri

Origini italiane, ma nascita e studi nel Regno Unito, immobiliarista milionario, con già un figlio piccolo a carico: è il profilo di Edoardo Mapelli Mozzi, il 36enne che quest'anno convolerà a nozze con la principessa Beatrice, 32enne figlia del principe Andrea e di Sarah Ferguson.

Figlio di Nikki Shale e del conte Alessandro Mapelli Mozzi, ex sciatore olimpico che rappresentò Londra nel 1972, il giovane conosceva da anni la nipote della regina Elisabetta II ma è stato il matrimonio della sorella di lei, Eugenia con Jack Brooksbank, a farli rincontrare: occasione galeotta che nel giro di poco più di un anno ha portato sul dito di lei un anello di fidanzamento da 100 mila sterline.

La prima uscita pubblica della coppia, dopo alcune foto 'paparazzate' sull'isola africana di Lamu per il Capodanno 2019, è stata a marzo dell'anno scorso a un gala alla National Portrait Gallery.

Nato a Londra nel 1983, 'Edo', per gli amici, ha frequentato il Radley College nell'Oxfordshire e poi l'Università di Edimburgo per un master in Studi politici, prima di lanciarsi nel mercato immobiliare: è del 2007 la fondazione della sua società 'Banda Property' che in swahili significa 'capannone'.

Impegnato nel sociale, ha avuto un figlio dall'architetto sino-americana Dara Huang, un bimbo nato nel 2016 e che è stato chiamato Christopher Woolf, in omaggio al patrigno di Edoardo, Christopher Shale, il secondo marito della madre: politico conservatore, Shale era molto amico dell'ex premier David Cameron ed è morto improvvisamente nel 2011 per problemi cardiaci.