Chi è Eleonora Giorgi: tutto sull’attrice

eleonoea giorgi

Eleonora Giorgi è una famosa attrice, regista e doppiatrice italiana. Presenza costante nei salotti televisivi, l’abbiamo vista recentemente come concorrente del Grande Fratello Vip. Il pubblico più giovane, pero’, non può sapere che Eleonora è stata un’icona sexy negli anni ’70. La sua carriera inizia proprio così, recitando senza veli in diversi film erotici. Un periodo che, successivamente rinnegherà poiché, come da lei stesso dichiarato, era dipendente da sostanze stupefacenti, in particolare l’eroina. La Giorgi, dopo il periodo erotico, dimostra le sue doti d’artista recitando ruoli impegnati, con cui vince anche grandi riconoscimenti come il David di Donatello.

Eleonora Giorgi

Eleonora Giorgi è nata il 21 ottobre 1953 a Roma, in una famiglia di origini inglesi e ungheresi e ha un fratello , il conduttore Lamberto Giorgi. Eleonora esordisce nel cinema con una piccola parte nel film Roma, di Federico Fellini, per poi essere protagonista di alcune commedie sexy, come Storia di una monaca di clausura o Appassionata affiancata dall’amica Ornella Muti, in cui interpreta una giovane seduttrice minorenne. In questo periodo viene identificata come l’icona sexy italiana degli anni ’70, posando anche, in nudo integrale, per Playboy Italia.

Ero una ragazzina incosciente e ingenua, rimasta col primo fidanzatino dai 14 anni fino al terzo film. Non ero preparata a essere definita sex symbol. Nelle foto vedevo una che occhieggiava agli uomini, ma mi era totalmente estranea. I pericoli e la droga erano ovunque

Nel 1975 si apre per Eleonora un periodo di rinascita nel cinema impegnato, prende parte a film d’autore come Liberi armati pericolosi di Romolo Guerrieri e L’ultima volta di Aldo Lado, L’Agnese va a morire o Cuore di cane e poi nel film commedia all’italiana al fianco di grandi interpreti del periodo come Carlo Verdone, con cui gira Borotalco, una delle sue interpretazioni di maggior successo presso il grande pubblico, premiata con un David di Donatello.

eleonora giorgi

Nel corso della sua carriera, non ha disdegnato la conduzione radiofonica, la regia e anche il teatro, oltre a ruoli televisivi in serie tv come Morte di una strega, Lo zio d’America, I Cesaroni e Don Matteo. Recentemente è una presenza fissa come opinionista nei salotti dei talk show italiani e ha partecipato a reality show di successo come Grande Fratello Vip e Ballando con le stelle.

Vita sentimentale

La vita sentimentale di Eleonora Giorgi ha influenzato fortemente la sua carriera lavorativa. La prima delusione amorosa arriva nel 1974 quando il suo fidanzato e collega attore, Alessandro Momo, muore in un incidente stradale.

In seguito, nel 1979, sposa l’editore Angelo Rizzoli da cui si separerà nel 1984, quando il marito venne arrestato per lo scandalo P2. Il matrimonio contribuisce a salvarla dalla dipendenza dall’eroina e diventa mamma dando alla luce Andera Rizzoli il 12 marzo 1980. Seguirà un breve flirt con l’attore Warren Beatty nel 1982.

Incontra, poi, l’attore Massimo Ciavarro con cui inizia un’attività nel campo della produzione cinematografica. Nel 1991 dalla coppia nasce il secondo figlio di Eleonora, Paolo. I due si sposano nel 1993 ma si separano dopo poco, nel 1996. Nel 2016 dà alle stampe un libro autobiografico intitolato Nei panni di un’altra. Attualmente Eleonora risulta single ma tanti anni passati da sola, durante la permanenza nella Casa del Grande Fratello, ha dichiarato di aver voglia di rimettersi in gioco e trovare l’amore.