Chi è Elisabetta II

Il regno di Elizabeth Alexandra Mary, conosciuta da tutti come la regina Elisabetta II, è il più lungo di tutta la storia britannica, oltre che al quarto posto nella classifica dei regni più lunghi della storia. Elizabeth nasce il 21 aprile 1926 a Londra, ma non sembra destinata a succedere al nonno Giorgio V come regina. È infatti terza nella linea di successione al trono dopo lo zio Edoardo (che ha poi abdicato) e il padre, diventato re con il nome Giorgio VI Allo scoppio della Seconda guerra mondiale, Elisabetta viene evacuata insieme alla sorella Margaret. Nel 1945 si unisce al Servizio Ausiliare Territoriale e viene addestrata come autista e meccanico. A seguito della morte del padre viene incoronata regina d’Inghilterra con una cerimonia nell’abbazia di Westminster il 2 giugno 1953. L’evento viene trasmesso in televisione. Durante la sua reggenza, il Regno ha visto importanti cambiamenti, quali la devoluzione del potere nel regno unito e la decolonizzazione in Africa con il rafforzamento del Commonwealth delle nazioni. Oltre che Regina del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e dei reami del Commonwealth, detiene anche i titoli di Signore di Man, Capo del Commonwealth e Capo supremo della Chiesa d’Inghilterra. Si sposa con il Principe Filippo il 20 novembre 1947 a Westminster. I due sono cugini di terzo grado, entrambi trisnipoti della regina Vittoria e diretti discendenti di Cristiano IX di Danimarca. La coppia ha 4 figli: Carlo (1948), Anna (1950), Andrea (1960) e Edoardo (1964).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli