Chi è Geri Halliwell, curiosità sulla cantante delle Spice Girls

Chi è Geri Halliwell, curiosità sulla cantante delle Spice Girls

Geri Halliwell, nome completo Geraldine Estelle Halliwell, è nata a Watford in Inghilterra, il 6 agosto 1972. Dalla bellezza particolare grazie al mix di origini della famiglia, madre spagnola, padre inglese con origini svedesi.

Geri Haliwell

Fin da piccola ammirava grandi artisti e sognava di diventare una star del mondo dello spettacolo.
Appena raggiunse l’età adolescenziale inizio il suo percorso proprio all’interno di questo affascinante mondo, iniziando la sua carriera come valletta in programmi televisivi e lavorando come modella.

Nonostante le sue doti canore limitate, grazie alla sua forte personalità ed immagine, nel 1994 supera un provino molto importante. Questo provino le permetterà di entrare in un gruppo chiamato Touch, che successivamente aggiungerà al suo Team Emma Bunton, cambiando nome e creando il fenomeno che tutti conosciamo come le Spice Girls. Le Spice Girl fu un gruppo di 5 ragazze che grazie alla musica pop e allo slogan Girl Power divennero famose in tutto il mondo. Debuttano ufficialmente nel 1996 con il singolo “wannabe”.

Il primo singolo fece molto successo ma anche singoli successivi non furono da meno. Con la sua folta chioma rossa naturale, Geri venne soprannominata Ginger spice. Grazie un’immagine forte, fiera, e la scelta dell’utilizzo di un merchandising ben preciso, le spice girl non diventano solo protagoniste di numerosissime campagne pubblicitarie ma vere e proprie eroine tra le teenager. La loro popolarità crebbe al punto che fu addirittura girato un film basato sulla carriera del loro gruppo.

Dopo circa 2 anni Geri annuncia di voler abbandonare il gruppo. Visto l’enorme successo delle Spice Girl centinaia di pagine giornalistiche trasmisero la notizia. L’ipotesi maggiormente accreditata e quella di una lite lavorativa, che aveva come tema le scelte che avrebbe dovuto fare il gruppo e la leadership del gruppo stesso.
Successivamente all’abbandono del gruppo, Geri decide di tentare con la carriera televisiva ma senza grande successo. Si dedica all’ ONU di cui diventa ambasciatrice.

La solista Geri Halliwell

Nel 1999 Geri Halliwell si lancia come cantante solista producendo il disco schizophonic, che ottiene molto successo a livello mondiale. Con il singolo “Look at me” si esibì ai Brit Awards nel 2000. Sempre nello stesso anno pubblica la sua autobiografia “If only”. Nel 2001 Lancia il suo secondo album da solista “Scream If you wanna go Faster”. Con il lancio di questo disco decide anche di cambiare look, tingendo di biondo proprio i capelli rossi che l’avevano distinta negli anni all’interno delle Spice Girl.

Con il singolo “It’s Raining Men”, cover del famosissimo brano delle Weather Girls, nonché colonna sonora del film Il diario di Bridget Jones, vince il NRJ Music Awards per la migliore canzone Internazionale. Nel 2002 pubblica la seconda autobiografia “Just the Records”. Sempre nello stesso anno riprende la sua carriera televisiva partecipando come giudice a un talent show Popstar.

Nel 2004 Geri Halliwell Lancia il singolo “ride it” che doveva essere il singolo con il quale avrebbe presentato il terzo album, Passion. Tuttavia a causa di problemi con l’etichetta la pubblicazione dell’album viene rimandato. Il terzo album sarà messo in vendita solo nel giugno del 2005.

Nel 2017 pubblica il suo quarto disco “Angel in Chains” con il primo singolo estratto che prende il nome del disco dedicato alla memoria di George Michael. Grazie alla sua bellezza disarmante alle sue curve mozzafiato durante la sua carriera ha lavorato numerose volte come modella anche posando nuda per riviste maschili come Playboy e Penthouse.