Chi è Gianfranco Apicerni, il postino di C’è Posta per te?

Gianfranco Apicerni

C’è posta per te è senz’ombra di dubbio uno dei programmi più seguiti e apprezzati del mondo dello spettacolo nostrano. In grado di tenere incollati al piccolo schermo milioni di spettatori ad ogni puntata, oggi cercheremo di scoprire assieme chi è uno dei postini della trasmissione, ovvero Gianfranco Apicerni.

Chi è Gianfranco Apicerni

Intervistato da TV Sorrisi e Canzoni, Gianfranco Apicerni ha parlato un po di sé e della sua esperienza a C’è posta per te. Conosciuto al grande pubblico dopo la sua partecipazione al reality “Campioni, il sogno”, Apicerni, in molti di voi se lo ricorderanno, è stato un centrocampista del Cervia. In seguito ha partecipato a Uomini e Donne in veste di tronista e da allora è entrato nel cosiddetto mondo di Maria De Filippi che dal 2011 lo ha voluto come postino a C’è posta per te.

Nel corso dell’intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni, quindi, Gianfranco Apicerni ha dichiarato che la divisa da postino è diventata dopo ormai nove anni una seconda pelle, anche se “ogni nuova consegna continua a essere come la prima. Lavorare con Maria De Filippi e il suo staff mi permette di girare il mondo e di crescere professionalmente“. Alla domanda su quale sia stata la busta più emozionante che abbia mai consegnato fino ad ora, risponde una anni fa in Venezuela, dove lo “colpirono le condizioni del Paese e la situazione della famiglia a cui feci la consegna”.

A chi gli chiede se è un mammone, poi, risponde assolutamente no. Gianfranco Apicerni, infatti, abita da solo da ormai un po’ di tempo, anche se, ovviamente, non manca mai una telefonata al giorno alla madre e al padre, senza tralasciare l’ottimo rapporto con il fratello Giuseppe, tre anni più grande di lui. Laureato in marketing, oltre ad essere il postino di C’è posta per te, lavora anche nel settore immobiliare, gestendo cinque casa-vacanza a Roma. Il giusto modo per avere sempre un piano B. Per quanto riguarda il rapporto con la fidanzata, poi, dichiara di non essere “troppo romantico e Daniela è una donna pratica: fa la personal trainer, allena la gente, la mette a diete. Una volta, però, le ho scritto: “Mi piace vederti felice”.