Chi è Greg Garage: il fenomeno di Youtube appassionato (forse) di auto

greg garage

Greg Garage è il nuovo fenomeno automotive di Youtube Italia. Forte appassionato di auto, meccanica e storia è un convinto sostenitore che le auto dovrebbero fermarsi come evoluzione agli anni 2000. Un po’ utopico ma con un folto seguito di fan e seguaci, è riuscito a partire con il canale e totalizzare più di 60.000 iscritti in meno di due anni. Tra i successi più grandi dello Youtuber sicuramente quello di essere entrato e mantenere la posizione nella top ten dei canali Youtube automotive più seguiti d’Italia. Le sue visualizzazioni mensili superano addirittura quelle dei giornali ufficiali e delle testate registrate.

Greg Garage: tutto tranne Tesla

Uno degli argomenti ricorrenti del canale è quello delle vetture elettriche. Greg non si stanca mai di proseguire la sua battaglia nei confronti di Tesla in particolare, evidenziando come sia una parte di futuro che non dovrebbe esistere. Grazie a queste affermazioni molto forti ed espresse secondo il volere dell’opinione pubblica è riuscito ad ottenere un seguito di “fedelissimi”. Il suo pubblico medio è generalmente adulto, appassionato di auto e con la ferma convinzione che l’evoluzione che comprende elettronica, tecnologia etc… sia inutile.

Argomenti e motivi del successo

Come già detto i motivi del successo sono da indicizzare principalmente nel modo che utilizza per parlare al suo pubblico. Greg è un ottimo oratore e conosce perfettamente cosa i suoi fan vogliono vedere. Probabilmente maschera le sue opinioni, quelle più moderate, per evitare di perdere ritmo nelle sue continue pubblicazioni (anche 3 al giorno).

Gli argomenti principali sono: uscita delle nuove auto, auto elettriche e termiche, auto storiche, auto sportive e politica/economia automotive.

Previsioni del canale

Nel 2020 Greg Garage potrebbe spaccare ancora le classifiche dei canali automotive più visti. Dopo aver superato i 60.000 iscritti potrà sicuramente arrivare in fretta anche a quota 100.000 Se il suo successo sarà però duraturo è difficile da comprendere. Come per altri canali di numerosi segmenti, i contenuti, sono più importante del metodo espositivo.