Chi è Jimmy The Watch: tutto sul presunto truffatore

jimmy the watch

Jimmy The Watch è il protagonista di un video diventato virale in pochissimo tempo. Al secolo Massimo, l’uomo è stato ripreso in un filmato mentre si trovava a contrattare con un ragazzo di colore per l’acquisto di un orologio. Quest’ultimo lo accusava dicendo che la merce era contraffatta per costare 200 dollari. Alla fine della clip, si vede l’italiano lanciare al giovane 100 dollari gridandogli “fake”.

Jimmy The Watch: idolo contrastato

In poco tempo questo panciuto signore di Napoli è però diventato un vero e proprio idolo sui social network, fino ad aprire una propria pagina Instagram. Persino il rapper americano Skrilla Skratch ha commentato una vicenda che lo riguarda su Facebook. “Mio nipote ha comprato degli orologi falsi da quest’uomo, che aveva detto fossero originali. Un mese dopo ci ha riprovato ed ecco com’è andata”, ha scritto di fatto il cantante a commento della truffa subita. Il partenopeo, che al momento vive a Miami, è stato anche avvistato durante la partita del Napoli contro il Barcellona in terra americana. Jimmy The Watch ha poi voluto replicare all’intera vicenda con un video sulla sua pagina Facebook dal titolo “Il mio viaggio a New York”.

jimmy the watch

Un inviato delle Iene ha così deciso di andare dall’altra parte del mondo proprio per incontrare il fatidico Jimmy. Una volta trovato, gli dice di voler realizzare un documentario su di lui, ma in realtà cerca di smascherare il truffatore. Dopo un primo incontro molto tranquillo, all’improvviso però Jimmy cambia idea. Non resta allora che affrontarlo per strada, come si è potuto vedere dal servizio mandato in onda su Italia 1. Gaston Zama chiede a Jimmy The Watch di rivelare se sia davvero un truffatore oppure un semplice bersaglio degli haters. L’uomo però si spazientisce e se ne va, ricordando a molti la scena del video che lo ha reso una specie di eroe nazional-popolare.